CASA E PIAZZA

 

- Architectural planning

- Concordia sulla Secchia, Italy

- 2015

- Competition

Costruire la memoria, consolidare il tessuto urbano, riattivare uno spazio distrutto da una calamità naturale; sono questi i presupposti concettuali che hanno permesso l'elaborazione di un processo di progettazione attento alle caratteristiche spaziali, sociali e ambientali del Comune di Concordia. La soluzione progettuale imposta una solida relazione tra le parti componenti il sito di progetto, in particolare la progettazione della piazza e dell'edificio avvengono in modo integrato riconducendo il progetto ad un unica entità spaziale. Il progetto trascrive attraverso lo spazio un immagine nuova ma allo stesso tempo in costante confronto con l'edificio crollato durante il terremoto. La nuova piazza presenta una trama derivata dalla trasposizione a terra delle aperture presenti nell'edificio crollato che interagiscono con l'orditura della maglia strutturale dell'edificio di progetto. Il disegno generato produce una geometria in grado di raccontare una stratigrafia spaziale che ripercorre le trasformazioni avvenute nel sito di progetto, mantenendo la memoria dei fatti accaduti come seme per una nuova immagine futura.